BARZELLETTA N. 11

Durante una partita di baseball, un potente tiro manda velocissima la palla in tribuna…

barzelletta n.11
Il pubblico non fa in tempo a spostarsi e un uomo lancia un urlo e rotola a terra, tenendo entrambe le mani premute sull’inguine, contorcendosi e lamentandosi. Una ragazza si avvicina premurosa:
– “Sono una fisioterapista, lasci che l’aiuti”
– “No… no… non mi tocchi… ora passa…”, mormora l’uomo con un filo di voce,
– “Lasci, su, non sia timido, vedrà che il dolore le passa più in fretta. Ecco, sposti le mani e si lasci massaggiare!”. Insiste la ragazza, scosta le mani dell’uomo, gli slaccia i pantaloni, gli infila una mano nelle mutande e comincia a massaggiarlo dolcemente. Dopo un poco gli dice:
– “Allora, come le sembra il mio massaggio?”
– “Ah… grande, continui, continui pure…”
– “Ma certo, vede che avevo ragione? Il dolore sta già passando, eh?”
– “Veramente no… credo proprio che quella palla mi abbia fratturato la mano…!!!”.

Precedente BARZELLETTA N. 10 Successivo BARZELLETTA N. 12

Lascia un commento